xxx








xxx

“La natura dell’Italia" è anche occasione di video-promozione per i parchi

Attraverso la pagina dedicata del ministero dell'Ambiente si possono far pervenire filmati con durata massima di due minuti, che sviluppino il tema dell’economia sostenibile nelle aree protette

18 Novembre 2013

   In occasione della Conferenza nazionale “La natura dell’Italia. Biodiversità e aree protette: la green economy per il rilancio del paese” che si terrà a Roma l’11 e 12 dicembre, il Ministero dell’Ambiente intende comunicare nella maniera più ampia possibile i valori ambientali, culturali ed economici dei parchi nazionali e delle aree marine protette. Per farlo il Ministero intende utilizzare tutti gli strumenti, compresa la comunicazione per immagini, che è in grado di sviluppare al massimo il livello di coinvolgimento e di adesione ai valori della protezione della natura, così come di dare enfasi alle informazioni di tipo più numerico/razionale sui risultati raggiunti dai parchi in termini di sviluppo della green economy, intesa come rafforzamento degli elementi territoriali e qualitativi dello sviluppo economico locale.
    Per questo motivo Federparchi – Europarc Italia invita gli enti parco e le aree marine protette a far pervenire attraverso il sito del Ministero dell’Ambiente e la pagina dedicata alla conferenza nazionale “La natura dell’Italia” dei video con durata massima di due minuti, che sviluppino il tema dell’economia sostenibile nelle aree protette.
   In questo campo, possono essere interessanti sia il racconto di una o due storie di imprenditoria nei parchi; così come l’illustrazione delle risorse naturali interne alle aree e dei progetti di valorizzazione, come l’utilizzo di dati complessivi sulla consistenza dell’imprenditoria di qualità territoriale nelle aree protette. Per la parte visiva, può essere utilizzato il patrimonio di immagini video che i parchi hanno realizzato nel corso degli anni, che opportunamente montato può fornire il supporto per la comunicazione dei dati sulla green economy o sulla consistenza delle risorse naturali, così come spiegato in precedenza.
    Il materiale così realizzato verrà utilizzato nel corso della conferenza nazionale per raccontare le esperienze delle aree protette nazionali nel campo dell’economia sostenibile, delle infrastrutture verdi, della valorizzazione della biodiversità e degli elementi naturali. Nello stesso tempo, i video che arriveranno saranno diffusi sul web e sui canali social media che sono stati attivati in preparazione della conferenza: canale you tube, pagine Facebook e account Twitter. Inoltre, il materiale potrà essere messo a disposizione delle televisioni che seguiranno l’evento.
    Il materiale video deve essere inviato entro il 9 dicembre in alta definizione utilizzando strumenti come dropbox o Wetransfer all’indirizzo info@silverback.it. Ieri Federparchi ha inoltrato ai propri soci una lettera in cui spiega come partecipare all'iniziativa video-promozionale.

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2019 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400