xxx








xxx

Lettera a Costa, Sammuri: urgente dare governance ai parchi che ne sono privi

Affrontare le sfide dei mutamenti climatici e della sostenibilità

11 Marzo 2019

“I Parchi e le Aree protette sono in prima linea nella difesa della biodiverstà, nel fronteggiare i mutamenti climatici e nel cercare modelli di sviluppo sostenibili con l’ambiente. Per tale motivo è necessario che la loro azione sia efficace ed efficiente. Ad oggi dodici parchi nazionali su ventiquattro sono privi di presidente ed uno è in scadenza a giorni. Sappiamo che alcuni parchi sono in questa situazione da anni ed hanno visto succedersi anche 4 ministri, ma nondimeno all’insediamento del ministro Costa erano 8, tra pochi giorni saranno 13 e non ne è stato nominato nemmeno uno.  

Per questo motivo Federparchi, insieme a molte associazioni ambientaliste, si è rivolta al ministro Costa sollecitando un intervento urgente per dare una governance completa a quei parchi che da troppo tempo ne sono privi e che rischiano, nonostante l’impegno profuso, di vanificare i loro sforzi per la difesa e la valorizzazione degli habitat naturali.”

Lo afferma il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri a commento della lettera inviata al Ministro Costa da parte di numerose associazioni ambientaliste e sottoscritta anche da Federparchi.

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2019 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400