xxx








xxx

Friday for future, anche le Aree Protette per il contrasto ai mutamenti climatici e uno sviluppo sostenibile

La dichiarazione del presidente di Federparchi Giampiero Sammuri

15 Marzo 2019

“In occasione del Friday for Future, a cui Federparchi ha aderito e partecipato,   ritengo utile sottolineare come  anche il sistema delle aree protette può office un contributo  nella direzione delle politiche di mitigazione e adattamento ai mutamenti  del clima.  Nei parchi si portano avanti attività preziose di difesa degli habitat e della biodiversità e, allo stesso tempo, si sperimentano strategie  e modelli di sviluppo sostenibili per l’ambiente che possono essere di grande utilità per il territorio e le comunità  di tutto il Paese, a maggior ragione a fronte dei cambiamenti climatici.

 Dall’agricoltura al turismo sostenibile nei parchi, dalla piccola pesca artigianale nelle Aree Marine Protette al contrasto delle specie aliene invasive, passando per le tante attività di tutela delle specie in pericolo, il sistema delle Aree Protette può dare un contributo di esperienze e buone pratiche che riteniamo possa essere prezioso per vincere la sfida del clima e per un futuro migliore insieme ai tanti giovani e meno giovani che oggi si sono espressi per un cambio di passo a favore della sostenibilità ambientale.”

lo afferma il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri  in occasione del Friday for Future a cui Federparchi ha aderito

IUCN
Versione ItalianaEnglish VersionDeutsche ÜbersetzungVersion française
La newsletter di Federparchi

© 1995/2019 - Federparchi - Via Nazionale 230 - 00184 Roma - p.iva 02623250400