xxx
Condividi
Home » Aree d'intervento » Turismo e Mobilità Sostenibile

Progettiamo la lentezza

Seminario su progettazione e realizzazione di ciclovie nelle aree protette, Roma 24 settembre 2020

Costruire una mobilità dolce e sostenibile partendo dalla ciclabilità nei parchi per una rete nazionale di ciclovie che connetta le aree naturali protette. Questo l'obiettivo del seminario che si è svolto il 24 settembre, dalle ore 10 alle ore 16.30, promosso da Federparchi con AMODO (Alleanza per una mobilità dolce). Oggetto dell'incontro quello di approfondire i temi relativi alla progettazione e alla realizzazione di piste ciclabili nei parchi e per lo sviluppo di una rete di mobilità dolce che attraversi tutta l'Italia, connettendo le aree naturali protette.
Il seminario si è svolto sia in presenza che da remoto.

Programma

Introducono:

  • Giampiero Sammuri presidente Federparchi
  • Agostino Agostinelli vicepresidente Federparchi

Le lezioni saranno svolte da:

  • Dario Furlanetto già direttore parchi Ticino e Adamello
    Dalla ciclabilità locale alle reti ciclabili internazionali: scegliere e progettare con consapevolezza
  • Paolo Pileri Politecnico Milano, responsabile scientifico progetto Vento
    Il senso delle grandi connessioni ciclabili
  • Maria Cristina Tullio presidente Aiapp, comitato gestione Amodo
    Ciclabili e paesaggio: una scommessa necessaria
  • Alessandro Tursi presidente Fiab
    Aree protette e mobilità in bici: da vincolo a opportunità
    (collegato in remoto)
PDF Scarica il programma in pdf
Progettiamo la lentezza
Progettiamo la lentezza
(foto di: Federparchi)
© 2021 - Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06/51604940 - Fax +39 06/5138400
Email: segreteria@federparchi.it - ufficio.stampa@federparchi.it - PEC
Partita IVA: 02623250400
Seguici su: