Logo del Parco
Condividi
Home » Aree d'intervento » Politiche Ambientali » Ultime News

Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria

Tanti i tavoli tematici, le video pillole del presidente Sammuri

( 04 Maggio 2022 )

Si è conclusa la Conferenza internazionale di Europarc in corso in Austria con la seduta plenaria e il dibattito che ha riassunto i principali argomenti discussi nei giorni precedenti. I temi della guerra in Ucraina sono stati affrontati partendo dalla consapevolezza della tragedia in atto e dalla solidarietà al popolo ucraino, per poi sviluppare le questioni riguardanti i danni "collaterali" che il conflitto infligge al capitale naturale, con la devastazione di ecosistemi e la distruzione di biodiversità. Molti i focus sulla comunicazione della natura e sulla capacità di coinvolgere le persone nelle attività di conservazione anche attraverso una corretta narrativa.   Giovedì 5 giornata conclusiva con la visita sul campo e la cerimonia di premiazione delle aree protette più virtuose.

Particolare successo ha riscontrato al formula del "World Cafè", una serie di tavoli tematici dove gli interlocutori si spostano sistematicamente fra uno e l'altro contribuendo, quindi, ad una ricchezza di spunti  e riflessioni sui temi  della tutela  della biodiversità e dello sviluppo sostenibile.

Qui, in video pillole su facebook, il punto del presidente di Federparchi Giampiero Sammuri, presente alla Conferenza, sull'andamento dei lavori.

Pillola Primo Giorno

Pillola Secondo Giorno

Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria
Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria
 
Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria
Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria
 
Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria
Conclusa la Conferenza internazionale Europarc in Austria
 
© 2022 - Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06/51604940 - Fax +39 06/5138400
Email: segreteria@federparchi.it - ufficio.stampa@federparchi.it - PEC
Partita IVA: 02623250400
Seguici su: