Logo del Parco
Condividi
Home » Aree d'intervento » Politiche Ambientali » Ultime News

5x1000 ai parchi nazionali, triplicati i contributi dei cittadini in quattro anni

Accelerazione negli ultimi due anni grazie alla campagna di Federparchi

( 27 Giugno 2022 )

 

Sono triplicati i contributi dei cittadini ai parchi nazionali attraverso la scelta del 5x1000, nel 2021 il contributo per i parchi nazionali ha raggiunto le 609mila euro, grazie alle scelte di 20762 contribuenti che hanno optato per la tutela della biodiversità. Nel 2018 si era raggiunta la cifra di 243mila euro e otto parchi si trovavano a "zero scelte". Il Grafico mostra come si sia rapidamente passati dalle 8588 opzioni del 2018, a 11218 nel 2019 (pari a 303mila euro); nel 2020, sono stati 17820 i cittadini a selezionare i parchi nazionali per la quota del 5x1000 (pari a 517mila euro);  per poi raggiungere il picco nel 2021 con ben 20726 (pari a 609mila euro).  Altro dato significativo: sia nel 2020 che nel 2021 nessun parco nazionale ha registrato "zero preferenze".

"E' un chiaro segnale di attenzione e sensibilità nei confronti della difesa della biodiversità -  commenta il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri -  Quella del 5x1000 è una scelta consapevole, e addirittura abbiamo molti cittadini che non si fermano alla generica voce 'parchi nazionali' ma indicano le destinazione precisa, ovvero il parco ove abitano o a cui sono legati per vari motivi, a partire dalle emozioni che si vivono quando ci si immerge negli habitat naturali".

Nel 2020 Federparchi aveva lanciato la campagna "Difendiamo la natura, insieme. dona il 5 x mille ai Parchi nazionali italiani" con un video spot da quindici secondi, un concentrato di biodiversità, paesaggi, scenari mozzafiato e gemme naturalistiche. La campagna che è stata rilanciata nei due anni successivi.

"Continueremo la nostra campagna di sensibilizzazione – prosegue Sammuri - augurandoci di poter far presto partecipare al 5x1000 anche i parchi regionali e le aree marine, perché per tutelare la biodiversità  occorre un sistema integrato di aree protette in quanto la natura non conosce confini, né geografici e né amministrativi".

Link allo Spot Video

In allegato il grafico

 

5x1000 ai parchi nazionali, triplicati i contributi dei cittadini in quattro anni
5x1000 ai parchi nazionali, triplicati i contributi dei cittadini in quattro anni
 
5x1000 ai parchi nazionali, triplicati i contributi dei cittadini in quattro anni
5x1000 ai parchi nazionali, triplicati i contributi dei cittadini in quattro anni
 
© 2022 - Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06/51604940 - Fax +39 06/5138400
Email: segreteria@federparchi.it - ufficio.stampa@federparchi.it - PEC
Partita IVA: 02623250400
Seguici su: