Logo del Parco
Condividi
Home » Aree d'intervento » Politiche Ambientali » Ultime News

Mafia dei pascoli, tenere alta la guardia della legalità anche nei parchi

Il presidente Sammuri commenta la sentenza del maxi processo in Sicilia

( 02 Novembre 2022 )

 

"La sentenza relativa la maxi processo per la “mafia dei pascoli” nella zona dei Nebrodi, in Sicilia, dimostra quanto sia importante tenere alta la guardia sulla legalità anche nelle aree protette, in particolare per quanto riguarda i fondi europei per la sostenibilità. - lo afferma il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri commentando la sentenza -  Va dato atto all’ex presidente del parco dei Nebrodi, e attuale presidente della Fondazione Caponnetto, Giuseppe Antoci, di essere stato in prima linea nella battaglia contro le infiltrazioni mafiose, mettendo addirittura in pericolo la sua vita.

I parchi sono fondamentali per la tutela della biodiversità ma anche eccezionali strumenti di sviluppo sostenibile. Ed è per questo che, oltre alla vigilanza delle istituzioni preposte, servono norme che facilitino la gestione e la trasparenza degli enti al fine di prevenire illeciti anche gravi."

 

Mafia dei pascoli, tenere alta la guardia della legalità anche nei parchi
Mafia dei pascoli, tenere alta la guardia della legalità anche nei parchi
 
© 2023 - Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06/51604940 - Fax +39 06/5138400
Email: segreteria@federparchi.it - ufficio.stampa@federparchi.it - PEC
Partita IVA: 02623250400
Seguici su: