Logo del Parco
Condividi
Home » Aree d'intervento » Biodiversità » Ultime News

Giornata dell’Ambiente: aree protette in prima linea, obiettivo UE arrivare al 30%

Sammuri, lavorare per obiettivo UE di aumentare le aree protette per la tutela della biodiversità e per contribuire ad uno sviluppo sostenibile

( 05 Giugno 2022 )

Le aree protette danno un contributo decisivo nel tutelare la biodiversità. Oggi nel nostro paese c'è un sistema articolato di parchi nazionali, regionali ed aree marine protette a cui si aggiungono centinaia di riserve statali e regionali che, oltre a proteggere gli ecosistemi, offrono valide esperienze di sviluppo sostenibile

 "Il numero delle aree protette in Italia -commenta il presidente di Federparchi Giampiero Sammuri  in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente- è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi 50 anni.  Calcolando anche le aree della rete Natura 2000  (molte sono esterne alle aree protette) oggi raggiungiamo il 21% di territorio protetto a terra e il 16% a mare. Un'estensione importante, ma l'Europa ci indica l'obbiettivo del 30% di territorio protetto sia a terra che a mare da raggiungere entro il 2030. Questo vuol dire aumentare di circa la metà la superficie a terra e quasi raddoppiare quella a mare, uno sforzo non da poco ma che va affrontato mettendo in campo tutte le risorse necessarie per imprimere, anche in Italia, una forte spinta alla tutela dell'ambiente".

Giornata dell’Ambiente: aree protette in prima linea, obiettivo UE arrivare al 30%
Giornata dell’Ambiente: aree protette in prima linea, obiettivo UE arrivare al 30%
 
© 2022 - Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06/51604940 - Fax +39 06/5138400
Email: segreteria@federparchi.it - ufficio.stampa@federparchi.it - PEC
Partita IVA: 02623250400
Seguici su: