xxx
Condividi
Home » News e iniziative » Tutte le news

Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità

Lodevole iniziativa delle scuole primarie G.Rodari e N. Costa di S.Ambrogio (Torino)

( 20 Dicembre 2021 )

"....questa lettera per ringraziarvi per tutto quello che fate per rendere il mondo un posto migliore."    "...vogliamo mandare un messaggio di speranza per le nuove generazioni e sottolineare che l'ambiente e le specie animali e vegetali sono la nostra eredità. Per questo ci siamo ripromessi di modificare alcuni nostri piccoli comportamenti."  Così si concludono le lettere che gli alunni delle quinte elementari  G. Rodari  e N. Costa dell'Istituto Comprensivo S.Ambrogio di Torino  hanno inviato  al Comitato Italiano della IUCN, corredate di magnifici disegni e in cui descrivono la loro emozione e il loro impegno  sulla tematica delle specie  a rischio di estinzione.   Gli alunni,  sotto la guida dei loro insegnanti, hanno visitato i siti di IUCN Italia e IUCN International  ed hanno poi  realizzato dei mini poster sugli animali che rischiano di scomparire da pianeta.

Il vice-presidente del Comitato Italiano IUCN,  Giampiero Sammuri, ha vivamente ringraziato i ragazzi e i loro insegnanti per la splendida iniziativa. "Voglio  fare i complimenti alle scuole Rodari  e Costa per questo lavoro di sensibilizzazione  che ha  portato  in un aula della primaria il tema della tutela della biodiversità,  dico un grande grazie a questi alunni che ci danno un'ulteriore motivazione a proseguire nel nostro lavoro",  ha affermato Sammuri.

Ecco i testi  delle due  lettere:

"Con la nostra insegnante di inglese abbiamo affrontato l'argomento degli animali in via di estinzione. La maestra ci ha illustrato, con l'aiuto di alcuni video, i pericoli che molte specie animali corrono ogni giorno.

Siamo stati impressionati da ciò che sta accadendo: il 95% dei koala è già scomparso a causa degli incendi; gli elefanti vengono uccisi per le loro zanne come i rinoceronti per il loro corno; orsi bianchi, pinguini e foche sono via via privati del loro habitat a causa del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici; megattere, tartarughe e delfini sono a rischio per la grande quantità di plastica nel mare, ecc…

Nel nostro piccolo abbiamo provato a contribuire a sensibilizzare le persone realizzando dei mini poster in cui presentiamo alcuni degli animali a rischio estinzione, con una breve descrizione in inglese.

Abbiamo pensato di condividere con voi il nostro lavoro e, con l'aiuto della maestra di italiano, di scrivere questa lettera per ringraziarvi per tutto quello che fate per rendere il mondo un posto migliore. "

Le alunne e gli alunni della classe 5, Scuola primaria G.Rodari

Istituto Comprensivo Sant'Ambrogio (Torino)

"Siamo alunni di una classe 5° di una scuola di un paesino della Valle di Susa in provincia di Torino e precisamente a Sant'Ambrogio.

Durante le lazioni di inglese con la nostra "teacher" abbiamo svolto un progetto sugli animali in via di estinzione. Ognuno di noi ha disegnato e descritto uno dei tanti animali in via di estinzione

Durante questa ricerca siamo rimasti colpiti dal fatto che ogni anno moltissimi animali muoiono a causa dei cambiamenti climatici e dell'inquinamento, della caccia e del bracconaggio, della degradazione degli habitat naturali.

Ci siamo stupiti del lungo elenco delle specie che stanno scomparendo in Italia e nel mondo:

orso polare, leopardo delle nevi, rinoceronte, koala, narvalo, diavolo della Tasmania, elefante, orso bruno marsicano, lupo, aquila, trota mediterranea.

Oltre al fatto che ci siamo impegnati con questo lavoro, vogliamo mandare un messaggio di speranza per le nuove generazioni e sottolineare che l'ambiente e le specie animali e vegetali sono la nostra eredità. Per questo ci siamo ripromessi di modificare alcuni nostri piccoli comportamenti."

Alunni  della classe quinta, scuola primaria N. Costa,

Istituto Comprensivo S. Ambrogio (TO)

Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità
Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità
 
Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità
Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità
 
Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità
Alunni elementari scrivono a IUCN e inviano disegni per la tutela della biodiversità
 
© 2022 - Federparchi - Europarc Italia
Via Nazionale 230 - 00184 Roma
Tel. +39 06/51604940 - Fax +39 06/5138400
Email: segreteria@federparchi.it - ufficio.stampa@federparchi.it - PEC
Partita IVA: 02623250400
Seguici su: